lunedì 8 novembre 2010

∞ Halloween Party - Spider Pumpkin Cupcake

Spider Pumpkin Cupcake - The Walrus
Con un po' di ritardo ecco una prima ricettina a base di zucca fatta per festeggiare Halloween in compagnia.
Oh quest'anno sono partiti tutti gli amici o quasi  e alla fine invece di andare in giro vestiti da zombie (cosa che adoro fare, ma sinceramente, ormai l'età avanza e poi, un conto quando abitavo con i miei, ma adesso che sono in un palazzo vuoi mettere il terrore di uscire di casa conciata in quel modo e  di incontrare i vicini di casa in quello stato? Cioè... un po' di dignità) siamo rimasti in 4 , così ci siamo fatti una bella cenetta completamente a base di zucca che io adoro e con Dal tramonto all'alba come contorno filmico.
Il menu è stato il seguente:

Primo piatto: Risotto con la zucca by Marco,
Secondo piatto: Zucca al forno alla giapponese by Barbara (The Walrus),
Dolce: Spider Pumpkin Cupcake by Barbara (The Walrus),
Decorazioni zucche: by Massimo!

Quella che inizio a scrivere ora è appunto la ricetta dei cupcake che è liberamente tratta dal libro Vegan Cupcake Take Over the World. Si tratta di cupcake alla zucca con cannella e cioccolato davvero strepitosi decorati con una glassa alla cannella (con cui io mi sono divertita a disegnarci una ragnatela in modo da fare dei cupcake a tema con la nostra cenetta).

 Ingredienti per 12 cupcake

- 1 cup di zucca tagliata a cubetti (io ho usato la delica)
- 1 cup di zucchero di canna demerara bio
- 1/3 cup di olio di semi di girasole bio
- 1/4 cup di latte di soia bio
- 1 1/4 cup di farina bio 00
- 1/2 teaspoon di polvere lievitante (cremor tartaro)
- 1/2 teaspoon di bicarbonato 
- 1/2 teaspoon di cannella in polvere
- 1/2 teaspoon di sale
- 1/2 cup di gocce di cioccolato fondente (o di cioccolato fondente a pezzi)

Ingredienti per la glassa alla cannella

- 1/2 cup di zucchero a velo
- 1/2 teaspoon di cannella in polvere
- 2 tablespoon di margarina vegetale
- 1 tablespoon di latte di soia

Spider Pumpkin Cupcake - The Walrus
Il procedimento è abbastanza semplice. Dopo aver pulito la zucca e averla tagliata a cubetti, operazione laboriosa che necessita anche di una certa forza :-) passiamola in una padella antiaderente senza olio e grassi per qualche minuto, poi lasciamo raffreddare il tutto.
Accendiamo il forno a 180° C. In una terrina mettiamo la zucca, l'olio di semi di girasole, lo zucchero e il latte di soia. Mescoliamo bene con una forchetta in modo che i pezzi di zucca non si "spappolino" eccessivamente, poi aggiungiamo a poco a poco la farina setacciata, la polvere lievitante, il bicarbonato e, infine, la cannella in polvere. Mescoliamo bene e aggiungiamo le gocce di cioccolato fondente.
A questo punto inforniamo: meglio usare i porta cupcake di carta all'interno delle tegliette per cupcake in alluminio, mi pare sia il sistema migliore ed è anche quello consigliato nella ricetta, basta riempirli per 2/3. 
Facciamo cuocere per circa 22 minuti (vale la prova stuzzicadenti), poi facciamoli raffreddare su una gratella per dolci e infine decoriamoli con la nostra glassa alla cannella. 
Per realizzare la glassa basta mescolare insieme tutti gli ingredienti con una forchetta, se risulterà troppo densa possiamo aggiungere ancora del latte oppure, se liquida, dello zucchero a velo. 
Per decorare basta creare con della carta da forno un piccolo cono, riempirlo di glassa e poi tagliare l'angolino inferiore: attenzione a tagliarne solo una piccolissima parte, in modo che il tratto del nostro disegno risulti molto fine e preciso.

Buona dolce pausa!


ps. con questa ricetta partecipo alla raccolta Ricette con la zucca del mio blog gemello per intolleranti al lattosio.

6 commenti:

Rebecca ha detto...

mmmm che buoni!!! li aggiungo subito alla raccolta!!!

The Walrus ha detto...

grazie Rebecca!!!

Cuocopersonale ha detto...

Moooolto molto belli e fantasiosi.. e credo anche molto buoni..

The Walrus ha detto...

grazie mille, ti assicuro che sono davvero buoni, la zucca dà un tocco speciale!

Francesca ha detto...

che belli!!!!!!!!!!!!! però aspetto la ricetta della zucca giapponese!!!!^_^

The Walrus ha detto...

Uhm... ma sai che mi sa che a quella non è stata fatta nemmeno una foto?? come puoi immaginare abbiamo iniziato a cucinare alle 17.30 circa tutto quanto, dolci e farinata compresi e alle 20 eravamo a tavola... sembrava di essere a un ristorante! Cmq la zucca "giapponese" è semplicissima da fare, è il nome che fa scena, ma è la classica zucca al forno: tagli la zucca delica a listarelline sottili sottili (ecco questa è la parte meno divertente) e la metti in forno cosparsa di shoyu, semi di sesamo e un pizzico di sale, se si asciuga un po' aggiungi un po' di olio di girasole. Una squisitezza!